Il fascino delle curve nello star system

Il fascino delle curve nello star system

Morbidamente femminili, orgogliosamente seducenti

Il 2016 s’inaugura con una notizia sorprendente per tutte le donne in combattimento con la bilancia: le magrissime dovranno farsi da parte, da oggi lo scettro delle più belle e desiderabili spetta alle curvy women!
Inutile negarlo, posseggono una marcia in più: non disperdono tempo in pianti per l’ennesima dieta fallita, bensì sono soddisfatte di sé e consapevoli della propria immagine. Positività, è questo il segreto del loro splendore. Sanno come mettere in mostra  le curve senza volgarità, provocano ma senza eccedere, seducendo sia con il corpo sia con la mente.
Le curvalicious sono tante ed apprezzate da stilisti, fotografi, art directors, registi e produttori tv.
Dive del cinema e della musica internazionale diverse tra loro, ma accomunate da eleganza e versatilità di stile:

ADELE

La cantante inglese pluripremiata indossa sempre look dal sapore vintage combinati con acconciature rètro e lipstick rosso brillante.
Il nero, inutile ribadire il perché, è tra i suoi colori preferiti.

KIM KARDASHIAN

Un lato B assicurato per oltre 15 milioni di dollari.
Abiti aderentissimi, denim fascianti, décolleté e fianchi sempre in primo piano. Ama osare e si vede.

BEYONCE KNOWLES

Ambiziosa e instancabile, star applaudita ovunque, mamma e manager dell’impero creato con il marito Jay Z, Beyonce predilige geometrie e motivi patchwork, contrasti black & white e giochi vedo/non vedo.

JENNIFER LOPEZ

Il suo lato B continua a fare furore. Assicurato per 27 milioni di dollari, la forma alta, tonda e “a mandolino” ne ha consacrato la fama. Linee sinuose esaltate da leggings attillati e fantasie animalier, tacchi stiletto, cinture alte in vita ed occhialoni scuri da diva, da cui non si separa mai.

CHRISTINA HENDRICKS

Star della serie hollywoodiana “Mad Men”, è appassionata di buona cucina e non fa nulla per celarlo. Burrosa e affascinante, sui Red Carpets appare con tubini vintage, abiti taglio impero, longuettes a sigaretta, blouse dallo scollo a V e panta-palazzo.

KATE WINSLET

Talentuosa, politicamente corretta con physique du rôle. Si è costantemente dichiarata avversa ai ritocchi di chirurgia plastica, invitando le donne ad accettare l’immagine riflessa nel proprio specchio con estrema serenità.
Il suo guardaroba è invidiabile: di tendenza, griffato, sensuale.

MONICA BELLUCCI

Testimonial ADV e madrina di molteplici sfilate, è stata consacrata da Domenico Dolce e Stefano Gabbana come l’icona mediterranea per eccellenza.
Fascino mediterraneo, carnagione olivastra, simbolo della bellezza italiana nel mondo.
Opta spesso per tubini aderenti che facciano risaltare la sinuosità del corpo e la prosperità del décolleté.

OPRAH WINFREY

Work-aholic, presentatrice e produttrice tv, un vero prodigio della natura, sempre radiosa e prorompente.
Osa colori sgargianti, mise stravaganti ed accostamenti in grado di far risaltare tutti i suoi punti di forza, tondi e ammalianti, con scollature vertiginose e formal-glam.

CANDICE HUFFINE

Ha raggiunto il successo dopo essere stata selezionata come la prima modella plus-size ad essere apparsa sul noto Calendario Pirelli. Misure 96-83-108, per un 1 metro e 80 di fascino irresistibile.

Candice, Jennifer, Kim e le altre hanno dunque sdoganato un nuovo concept di seduzione ed eleganza, molto più vicino al pensiero delle donne reali, giunoniche e felici anche con indosso outfit over.

Le Collezioni Lizalù elogiano questo trend, sottolineando sempre quanto conti aver fiducia in se stesse e  sentirsi al top, radiose e consapevoli dell’incanto da mostrare sempre e comunque.

Lascia un commento

* Nome:
* Email: (Non sarà pubblicato)
* Commento