Obiettivi per il 2019: che fine ha fatto la lista dei buoni propositi?

Obiettivi per il 2019: che fine ha fatto la lista dei buoni propositi?

È già passato più di un mese dal cenone di Capodanno e dai festeggiamenti per l’inizio dell’anno nuovo e tutte noi abbiamo sicuramente scritto una lista dei buoni propositi e obiettivi personali e professionali che vorremmo raggiungere nel 2019… eppure ne siamo sicure, la lista si trova già in fondo a un cassetto, dimenticata da tempo.

Magari anche tu sogni un nuovo lavoro, un corpo più bello, il partner dei sogni: cominciamo questo post ricordandoti che l’obiettivo più importante è conquistare la serenità e stare in pace con sé stesse.

Partire da una ritrovata armonia con noi stesse ci permetterà ti affrontare con uno spirito diverso ogni giornata di questo 2019 e un sorriso sincero sarà il migliore alleato per raggiungere qualsiasi traguardo. Vediamo assieme da dove cominciare.

3 consigli da applicare subito per un 2019 da favola

Qualsiasi cosa tu abbia scritto nella vostra lista dei buoni propositi, sappi che anche l’obiettivo più irraggiungibile si trova solo a un passo da te, a patto di seguire questi semplici consigli che ti aiuteranno e ci aiuteranno a trovare l’armonia con noi stesse. Giorno dopo giorno.

Consiglio n.1: individuare e amare i nostri pregi

Siamo sicure di conoscere davvero noi stesse e di saperci guardare allo specchio con una visione corretta? Il primo consiglio per stare bene con noi stesse e raggiungere ogni piccolo e grande obiettivo della nostra lista dei buoni propositi è amarci molto più di quanto la società ci ha insegnato a fare.

Probabilmente all’inizio faremo fatica ad individuare le nostre attitudini e i nostri pregi e dovremo studiarci un po’: i nostri veri talenti vanno oltre i voti scolastici e le qualità personali sono spesso molte più di quelle che ci indicano amici e parenti. L’atteggiamento positivo e la voglia di riscoprirci ogni giorno è il segreto della felicità e del successo, in ogni ambito.

Consiglio n.2: individuare i nostri difetti

Tutte noi siamo persone e per quante cose belle possiamo realizzare nella nostra vita, ogni tanto commetteremo alcuni errori: riconoscerli è il primo passo per cominciare in modo nuovo questo 2019 e realizzare ogni punto della lista dei buoni propositi. Migliorare davvero la propria vita richiede a tutte noi una grande capacità di individuare i nostri difetti.

Consiglio n.3: mettersi in gioco

Mettersi in gioco e affrontare ogni nuova opportunità che incontriamo sulla nostra strada, abbandonando la zona di comfort e le sue certezze è il passo più importante da compiere per realizzare anche i sogni più grandi.

“Se vuoi qualcosa che non hai mai avuto, devi fare qualcosa che non hai mai fatto”: lo diceva Thomas Jefferson nel 1800 ed è un ottimo consiglio anche oggi. Da quest’anno iniziamo a lavorare alle nostre passioni, al nostro sogno nel cassetto… il miglior modo per stare davvero bene con noi stesse e aprirci a nuove opportunità!

Un ultimo suggerimento: creiamo in casa un rifugio a cui abbiamo accesso solo noi stesse quando vogliamo pensare, rilassarci o stare cose. Costruire un’oasi di felicità e dedicarci alla cura della nostra casa facendo in modo che parli davvero di noi ci aiuterà a stare subito meglio.

Ma soprattutto impariamo a divertici: investire tempo ed energie in qualcosa che ci diverte ed appassiona è il miglior modo per trovare la motivazione necessaria a raggiungere qualsiasi obiettivo, grande o piccolo che sia.

Che ne dite? Tiriamo fuori dal cassetto la nostra lista dei buoni propositi 2019 e ci riproponiamo di realizzarli uno ad uno in questo anno appena cominciato?