È arrivato il momento della prova costume: moda curvy estate 2018

È arrivato il momento della prova costume: moda curvy estate 2018

Ecco qualche consiglio per scegliere il costume da bagno adatto te.

Il costume è una delle prove più difficili da affrontare con l’arrivo dell’estate.
Un costume intero può essere l'alleato migliore per nascondere qualche difettuccio, senza rinunciare però alla tintarella: è il modello intero e alla moda curvy estate 2018.
Bisogna saper esaltare i punti di forza distogliendo l’attenzione dalle zone che meno ci piacciono. Tu sei consapevole dei tuoi punti di forza?


Come si sceglie il modello giusto per il tuo corpo? 
Ecco qualche consiglio per orientarsi tra i costumi da bagno in commercio e sentirsi belle e rilassate sotto il sole estivo.


Hai il seno abbondante?
Allora dovresti puntare su costumi modellanti, per garantire alle forme il giusto sostegno. A questo scopo il ferretto è d’obbligo, meglio ancora se abbinato a coppe leggermente preformate.
I modelli incrociati sul seno, danno maggior risalto al tuo punto di forza.
Da evitare varianti con laccetti troppo sottili: tuffandosi in acqua si rischierebbero spiacevoli inconvenienti. Costumi con spalline larghe invece, rafforzano il sostegno al décolleté, contenendo al meglio anche la fascia alta della schiena. In modo tale da non mostrare rotolini antiestetici.


Hai il seno piccolo?
Chi ha poco seno può osare con scollature vertiginose, oblò e dettagli elaborati senza sfociare nel volgare. Via libera ai laccetti e non dimenticare che coppe preformate o imbottite possono regalare un po’ più di volume.
Benvenute le fantasie tropicali, i colori vivaci e le applicazioni: fiori, volant, perline, ecc. Il top a triangolo, in tal caso, è essenziale e sensuale.


Hai un lato b abbondante?
Cerca un modello che copra il sedere.
Per il colore è importante, puntare sui costumi tinta unita per la parte inferiore e colorati sulla superiore, che facciano cadere l’attenzione altrove. Da evitare i modelli a costine o arricciati.


Hai la pancetta?
Hai accumulato qualche chilo di troppo vicino all’ombelico?
L’opzione migliore è un costume drappeggiato sulla pancia e che cada liscio sui fianchi, per restare in tema di moda curvy estate 2018.
Anche in questo caso valorizzare il décolleté può fare la differenza. Sì a modelli contenitivi, che abbinano più strati. Al bando laccetti e sgambature che mettono in evidenza l'addome.
Anche le donne in dolce attesa hanno un buon motivo per coprire la pancia, se non altro per scopi funzionali proteggendola dal sole. Se sei incinta potresti provare il tankini: un finto intero slip e top a canotta, soluzione pratica, comoda da sfilare e alla moda. Il tankini è anche una validissima alternativa per chi ha la pancetta.


Hai le gambe sottili?
Punta sui costumi interi lisci e sgambati. Ti ricordi Pamela Anderson di Baywatch con le loro mise a tinta unita? È l’esempio che dovresti seguire.
La tua figura può essere riequilibrata e armonizzata, giocando con le spalline del costume. Le spalline a barca per apparire flawless: aiuteranno far sembrare le spalle più proporzionate ai fianchi.

Un ultimo consiglio per tutte sulla moda curvy estate 2018: i contrasti sono vincenti sulle carnagioni chiare, su pelli più abbronzate invece valorizzano le nuances sfumate e i toni chiari.