Weekend d'autunno: Barcellona

Weekend d'autunno: Barcellona

Per le instacabili globetrotters sempre in viaggio,  full immersion in una delle città più vive e dinamiche del mondo.

Architettura, cibo, moda, stile, musica e divertimento: Barcellona è energia frizzante, un mix coinvolgente di mille elementi diversi armoniosamente combinati tra loro che attraggono come calamite e risvegliano entusiasmo e voglia di partire, ancor meglio se con le amiche.


Se state pensando ad un weekend autunnale, prenotate subito il volo e dirigetevi verso la ciudad catalana: vi catapulterete in una mini-vacanza indimenticabile just for women.


Eclettica e cosmopolita, fonde storia, tradizione, arte ed avanguardia. Attimo dopo attimo, si svela agli occhi delle turiste curiose come dinamica metropoli europea e, nel contempo, languida città mediterranea dal fascino intramontabile. Modernissima nei suoi palazzi in vetro e metallo, antica nei suoi edifici gotici, barocchi e stile liberty: bella, misteriosa e multiforme, vi colpirà.


E’ una città indipendente e affascinante come solo una donna caparbia e sicura sa esserlo, fiera e gelosissima delle sue tradizioni, dei catalani, dei monumenti, dei parchi lussureggianti e dei sontuosi palazzi. Per qualsiasi viaggiatrice, Barça è piacevole da vivere, oltre che da vedere, in quanto sempre piena di vita e di allegria.


Compatta ed eccellentemente organizzata nelle dimensioni, può essere esplorata a piedi senza alcuna difficoltà, basta solo decidere cosa vedere e pianificare il percorso: armatevi solo di desiderio di divertimento, positività e stupore. Lei non vi deluderà.


Il cuore pulsante sono le Les Ramblas, celebre viale alberato lungo ben tre km, meta prediletta per estrosi artisti di strada e venditori di fiori internazionali.
Esattamente a metà, lo straordinario mercato della Boquerìa, il più grande della Spagna e tra i più visitati al mondo per l’esposizione multicolore di frutta e verdura.
L’area della Ciutat Vella (città vecchia) racchiude la parte più antica e segreta: è qui che dovrete perdervi tra stradine e vicoli abbandonandovi senza tempo e senza corse: anche se solo per 48H, lasciate che l’emozione per questa città vi stupisca in ogni angolo, non ve ne pentirete!


Tra visite alla Sagrada Familia, ai musei, alle stravaganti opere di Gaudì ed escursioni no-stop, è facile dimenticare che Barcellona sia in riva al mare: Barceloneta è infatti il quartiere dei pescatori e dei ristorantini in cui assaporare la paella e la sangria più buone in assoluto, magari al ritmo di flamenco.


Tra mosaici colorati, giochi di luce ed effetti cromatici, passeggerete poi tra celebri palazzi modernisti come La Pedrera, Casa Batllò ed il magico Parc Güell, un parco assolutamente magico, ormai simbolo immortale della città.


Donne non vi resta che scegliere gli outfit Lizalù più trendy, preparare la valigia e salire subito sul prossimo volo…Barcellona diventerà un ricordo prezioso per tutte voi!